Ventotene Film Festival

Premi

PREMIO VENTO D'EUROPA - WIND OF EUROPE INTERNATIONAL AWARD


Il premio Vento D' Europa - Wind of Europe International Award, sotto l'alto patrocinio del Parlamento Europeo è nato nel 2011 in occasione dei 70 anni dalla nascita del Manifesto di Ventotene, con l'obiettivo di offrire un riconoscimento internazionale a un artista simbolo della cultura continentale. Un omaggio ad Altiero Spinelli, che nel 1941 durante il periodo di confino sull'isola scrisse insieme ad Ernesto Rossi il Manifesto di Ventotene, avente come titolo originale Per un'Europa libera e unita: un documento per la promozione dell'unità degli Stati europei, pubblicato grazie ad Ursula Hirshmann ed Eugenio Colorni, considerato uno dei testi fondanti dell'Unione Europea.
Negli anni si è legato ad altri eventi cinematografici di fama internazionale che hanno, nel corso degli anni, ospitato la consegna del riconoscimento: la Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia, la Festa del Cinema di Roma, le Festival de Cannes, il Festival Internazionale di Berlino e Italy on screen today - New York e Malta.
Il palmares del premio si arricchisce col passare del tempo di nomi internazionali: ai premi Oscar Paolo Sorrentino, Vittorio Storaro, James Ivory, Paul Haggis, Robert Moresco e Louis Psihoyos, ai registi Marco Bellocchio, Wim Wenders, Matteo Garrone, Terry Gilliam, Radu Mihaileanu,, Gabriele Muccino, Cristina Comencini, Susanna Nicchiarelli, Cristian Mungiu, Stefano Mordini, Paolo Genovese, Sergio Castellitto, Julye Taymor, Emir Kustrica, agli scrittori e sceneggiatori Giancarlo De Cataldo, Francesco Piccolo e André Aciman, agli attori Pierfrancesco Favino, Willem Dafoe, Rosario Dawson, Chloë Sevigny, Fabrizio Bentivoglio, Paola Cortellesi, Marco Giallini, Fabrizio Gifuni, Vinicio Marchioni, Monica Guerritore, Toby Jones, Valeria Golino e Elena Sofia Ricci e a Silvia Costa.

PREMIO JULIA MAJOR


Nel 2014 il Festival ha celebrato i 2000 anni dalla presenza a Ventotene di Julia, figlia dell'imperatore Augusto la prima femminista della storia: sacrificata alla ragion di stato, la figlia di Ottaviano si ribellò al potere, fino alla congiura contro il marito Tiberio. L'isola conserva splendide vestigia della sua presenza: Villa Julia a Punta Eolo e Vasca Julia a Santo Stefano. Così è stato istituito il Premio Julia Major, consegnato a personalità femminili che si siano affermate fra Cinema, Musica e Letteratura.
Negli anni è stato assegnato alle attrici Stefania Sandrelli, Jasmine Trinca, Paola Cortellesi, Antonia Liskova, alle registe Michela Cescon, Teona Strugar Mitevska e Pernille Fischer Christensen, alla scrittrice Clara Sanchez e alle Onorevoli Monica Cirinnà e Sandra Zampa.

EARTH, WIND AND SEA AWARD

Giunto alla sua seconda edizione e assegnato da un comitato composto da professionisti del cinema e da esperti della transizione ecologica, ad artisti che con il loro lavoro stanno cambiando il nostro sguardo sui danni provocati dall’uomo al pianeta e al suo ecosistema. Assegnati nelle precedenti edizioni al regista premio Oscar Louie Psihoyos, al documentarista Salvatore Braca e al fotografo e videomaker subacqueo Roberto Rinaldi.

OPEN FRONTIERS AWARD

Il premio, alla sua prima edizione, verrà assegnato ad artisti e personalità che attraverso le loro opere hanno sensibilizzato gli spettatori a temi come l’integrazione, l’inclusività e la legalità.